venezia carnivale: fa vadere quello che si nasconde!

Ci sono infiniti doni di essere accolto e dato da prendere togliando nostre vecchie maschere” ME!
sul mio viaggio recente a carnevale a Venezia, mi guardò di nuovo nella mia riflessione per trovare la luce. Mi tolsi le maschere del passato e mi è stato dato un viola e dorato maschera regale di sentirsi come una regina. in un abbraccio che guarisce con un amico che ingrazio tanto, ho finalmente lasciate andare i sentimenti di quando ero un adolescente! in giro per l’insicurezza circa le dimensioni del mio seno. che sollievo! (Esenzione dalla doppia, ho solo usato la parola B sul mio blog, SI Boobie!) Per dire che quando ero adolescente, ho creduto che fossero troppo piccoli per essere bella. Ho avuto un fidanzato che mi ha chiesto mentre ci stavamo baciando, quando il mio “tette sarebbe cresciuto”! hahahah! Ho risposto “presto” … pensando che questa era l’unica risposta a una domanda chiacchiere normale.immaginare quello che avevo galleggiano intorno nella mia testa, come mi era cresciuta attraverso pubblicità che mi aveva portare a pensare alcune idee piuttosto false intorno al corpo femminile! in ogni cultura ci sono prigioni fatti e serrature diverse dobbiamo aprire per restituire la nostra naturale, libero, amante della vita, le anime divine indietro alla nostra coscienza.
Essere cosciente. SEI BELLA COME SEI!
il coraggio che hanno avuto per me condividere questi sentimenti farmi veramente loro rilascio. che la fede semplicemente dissipato indietro nel nulla da dove proviene.Sto accettando tutte le forme e dimensioni diverse persone entrano e soprattutto il mio corpo per essere il sano, felice organismo che è amore! immaginare di vivere la vita con le idee sul perché o falso ciò che è bello. stavo portando il peso del senso di questa memoria e ho semplicemente dovuto parlare a lasciarlo andare! E ho fatto condividerlo! e ho buttato fouri! E quanto è buono questo feltro è indescrivibile.
Vorrei condividere con il mondo, è così vale la pena. nel tuo diario, un amico premuroso, madre, padre, orsacchiotto, terapista, vale la pena parlare le nuvole, la pioggia e piangere crescente nuovi fiori. anche la più piccola cose più stupida memorizzati su nella soffitta della mente  (es. memoria) LET IT GO! la sua così facile scrivere in giù, buttare fuori! Vatine! E REALIZZARE …
CI SONO INFINITE DICHIARAZIONE di un sé bello, e provengono tutti da …. VOI!
sei bella perché sei la vita! e la vita è tanto più sorprendente di quanto possiamo anche presa con le nostre menti.
e voi di essere qui adesso, vivo su questo pianeta è un testamento di vita e la sua gloria! questa è la verità!
quando John Keats, poeta disse: «La bellezza è verità, verità bellezza”. Io credo che sta dicendo la nostra natura è bella e questa è la verità! La bellezza ha tanto a che fare con ciò che guardiamo non piace, ma come ci sentiamo. la roba reale è basso, la vita che si muove attraverso tutti noi, si sente davvero bene quando ci è consentito di sentirsi amati, accettati, bello, per quello che siamo … naturalmente.
che ci permette?
Te. Te. Te. Siete voi che darà il permesso di sentire la vostra divinità così come sei!sentire il tuo corpo, la tua anima, la luce quando si va alla finestra, per vedere un grande cielo blu in cima alla vostra tonda, ovale, sorridente / pianto / nascondi / mostra faccia che amore che è dentro in attesa di venire mescita.
se il vostro vivendo un periodo della vostra vita, dove gli inverni sono lunghi imbrogliando a pensare la tua natura è triste e brutto, si prega di essere ricordato che la morte e le tenebre sono elementi naturali nella vita. quindi in questo caso, la bruttezza è bella perché è lì a ricordarci l’arrivo della primavera che si trova in ognuno di noi. Siate consapevoli della vostra vita e il vostro amore! alberi e fiori, naturalmente guardare il sole per il loro spirito (la loro linfa) a salire. a venezia ho visto l’illusione inifinte di luce e buio, maschera e ciò che è reale. la gioia di giocare con l’illusione crea l’arte! la vita non è così grave! anche i fantasmi dietro le finestre di porcellana avvolta stanno cantando “vieni a giocare!”

http://www.youtube.com/watch?v=38YFqmIq3Ac&NR=1

Patti Pravo, uno dei miei cantanti italiani preferiti, nato e cresciuto a Venezia, canta in un mare di rosso, originale da Jacques Brel “Ne me quitte pas” NON ANDARE VIA “” non andare via! “.
soggiornare e giocare! non andare via! amo vivere ad alta voce e l’amore ogni momento-it Non torneremo indietro per favore venire a giocare! amare tutti dal tuo passato presente e futuro dar forma la tua anima coraggios  a leccare la terra con percorsi di segreti d’oro dato a chi ha il coraggio di condividere.
parla di coraggio, qui è il blog / sito web di una persona molto bella da dentro jen thiel! che sta ispirando persone infinita e me compreso a vivere e di amare con coraggio! www.smilewithyourheart.com grazie jen!
-Lisa in vita-amando luoghi

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s