psicologia junghiana, favole, e sogni: donne che corrono coi lupi

“Donne che Corrono coi Lupi” by Clarissa Pinkola Estes, Phd. Miti e storie dell l’Archetipo di Donna Selvatica:

Sto lavorando attraverso questo libro che è come uno specchio rilevante per la psiche delle donne all’interno.  è una guida per l’animaselvaggia che crea con le sue regole ed è completamente guidato da un’intuizioneinterna. questo libro è potente e spiega come wild-archetipo femminile non è un fare i conti con, distorcere o peggio cercare di addomesticare, possesso e controllo.

la saggezza innata in questo archetipo è ciò che dà vita ricca per l’anima profonda di una donna ed è anche quando clandestinità ciò che deve essere riacceso in una donna lungo disincarnata dalla sua ricca natura selvaggia. è un libro che dà alle donne il ritorno alla loro vera casa, l’anima selvaggia intuitivo che è tutt’uno con la natura ciclica della vita / morte /vita ciclo e il potere di creare il proprio lavoro all’interno di questa vita sempre in movimento infinito.

All’interno della psiche, dice Clarissa, è un predatore che si rubano le donne della sua bellezza, le sue facoltà creative e la sua anima. Lei lo chiama il “contra naturam”, “contro natura” una parte della psiche che è distruttivo, si oppone il positivo, è control’armonia, contro lo sviluppo e contro natura.

“È un omicida e antagonista che nasce dentro di noi e anche con i migliori genitori assegnazione esclusiva dell l’intruso è quello di tentare di trasformare tutti icrocevia in strade chiuse. questo predentate predatori compare di volta in volta nei sogni delle donne. che esplode in mezzo ai loro progetti più caldo e significativo. Sisepara la donna dalla sua natura intuitiva. Quando il suo lavoro di taglio è fatto, lasciala donna ammortizzato nel sentire, sentirsi fragile per far avanzare la sua vita, le sue idee e sogni pone ai suoi piedi svuotati di animazione. “(39) Racconta poi una favolaper illuminare questo aspetto fonoassorbente nella psiche di una donna ed è feroce e illuminante.  si chiama “Barbablù” e la storia è questa:

c’è un uomo che è un mago fallito che campi da 3 sorelle che avevano paura della sua barba blu e così si nascondono quando arriva dalla foresta. Ma dà li tratta e le cose belle e così diventano meno paura e decide di andare con lui per un piccolo viaggio nel bosco. E così si comincia a pensare che non è così male. Quando tornano, torna la paura dei 2 sorella e voto di non rivederlo ma il terzo pensa di essere affascinante ed elegante e decide di sposarlo e così lei va a vivere con lui nel suo castello.

un giorno lui le dice che deve andare per un viaggio e si può invitare la sua famigliapiù e le dà un mazzo di chiavi e le dice “è possibile aprire tutte le stanze di questi tasti, tranne questo, questo porta non può aprire “.

e così via se ne va e le sue sorelle vengono a vederla e sentire di questa chiave di questo mistero e porta senza pensarci, una delle sorelle trova la porta e mette la chiave e apre la porta di una stanza buia;

“Sorella sorella”, grida “, porta una candela” e così mettano la luce nella stanza buia e vedeno le ossa e cadaveri di molte donne che lo ha sposato in precedenza. sbattono la porta chiusa ma la chiave è grondante di sangue. la sposa,  con paura di essere punito per aver aperto la porta, prova a  pulire la chiave ma la chiave non smette di sanguinare.

il marito arriva la mattina dopo, scopre la chiave e le dice che e la sua  turno di morire. lei lo posticipa e nel frattempo chiede il suo aiuto fratelli e vengono, distruggere lui e portarla in salvo.

Questa storia è piena di significati potenti. Questo marito / predatore si nasconde tutti i corpi di donne che in inganno sposarlo. la sua psiche è uno di una persona che è vuota della sua energia e si deve riempire sul anima degli altri.  è così vuota che ruba altri per ottenere ciò che l’energia non riesce a trovare dentro di sé, ma niente lo nutre quindi deve continuare a nutrirsi disangue nuovo. questo è il predatore, l’elemento nella psiche che si nutre di dramma,negatività e drena anima.
Clarissa spiega, “tutte le creature devono imparare che esistono i predatori. senza questa conoscenza, una donna sarà in grado di negoziare in modo sicuro all’interno della sua foresta, senza essere divorato. per capire il predatore è diventare unanimale adulto che non è vulnerabile per ingenuità, inesperienza o stupidità. come un tracker accorto, i sensi Barbablù la figlia più giovane è interessato a lui che èdisposto ad essere preda. chiede per il suo matrimonio e in un momento diesuberanza gioventu, che è spesso una combinazione di follia, piacere, felicità e intrighi sessuali, lei dice di sì. quale donna non riconosce questo scenario? “(45-46).

 I cadaveri delle donne rappresentano l’effetto fonoassorbente di questo predatore nella psiche. Le ossa di sogni, desideri, creazioni, vite che sono state interrotte, rubato e distrutto dai elemento predatore. E ‘importante notare che il predatore può vivere nella psiche di una donna e può anche essere la società in cui vive, che nonsta dando il suo sostegno a voce la sua anima-vita. Posson essere le voci negative nella propria testa che dicono ” tu non vai bene. non sei abbastanza buono. voi non farete mai niente di buono ecc “oppure può essere una persona fisica reale al di fuori di lei, o un’intera società che non dà spazio e cibo per nutrire l’anima di una donna, l’interno della vita intuitiva. È qui che veniamo a sapere della neccesita di essere molto consapevoli di questo aspetto omicida dentro e fuori  per essere colui che porta la candela, illumina la stanza buia e salva la “sorella ingenuo” dal suo proprio aspetto omiccida. quando siamo consapevoli di questa energia distruttiva, smettiamo di dare forza a questo essere  diventando quello che non giudica, critica , condonna e ferisce come un ascolto freddo e attutito e noi diventiamo la luce che risveglia e nutre la anima nel profondo di ogni donna dandole un luogo sicuro per
essere.
Le donne che hanno dei sogni spaventosi di un predatore nella loro casa, e svegliarsi ecc battere il cuore o un sogno di un uomo scuro far loro del male è un segno che la donna si sta rendendo conto di questo elemento nella sua psiche attraverso dei brutti sogni. questi sogni stanno portando questa forza inconscia fino nella sua mente cosciente. è un modo per svegliarla, letteralmente, a spaventarla un po ‘in essere più sveglio e consapevole di questa forza distruttiva forse solo all’interno, ma anche forse dentro il suo compagno, la sua famiglia, la sua società, ecc e di diventare quello che non sposa più questa forza, ma diventa la luce nella stanza buia e usa il fuoco del predatore negativa per dare cibo, luce e nutrimento peri suoi sogni, i suoi desideri, le sue aspirazioni creative, la sua anima.
 Questa storia è potente, perché mette in risalto l’ingenuità di una donna, inseguito dal suo intruso interiore e lascia il suo arrivo da una consapevole, più saggio, la donnapiù forte che riconosce il predatore e non è più disposto ad essere preda ma trovalei ha le ossa nel suo corpo, la forza del suo spirito e il sostegno di chi ha per lei amore incondizionato per mantenere la sua anima nelle mani del proprietario: per se.
Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s